Ricetta: Mozzarella di bufala fritta

ricette mozzarellaLa mozzarella di bufala è un alimento versatilissimo, possiamo mangiarla così com’è, condirla con un poco di sale e olio, farne delle fantastiche insalate oppure cucinarla. Oggi vi proponiamo una ricetta davvero sfiziosa: la mozzarella di bufala fritta, un piatto davvero gustoso, ottimo sia come aperitivo che come secondo piatto da accompagnare ad un contorno. La mozzarella fritta è una ricetta davvero semplice da preparare, occorre solo prestare attenzione al rivestimento per non avere fughe di formaggio nella pentola, dal momento che la mozzarella a contatto con il calore fonde immediatamente.


Ingredienti per 24 mozzarelle fritte

• 500 gr di Mozzarella di bufala

• 2 uova medie

• 20 ml di latte

• Sale q.b.

• Pepe q.b.

• Olio di semi per friggere q.b

• Pangrattato q.b.

• Farina 0 q.b.

 Preparazione

Tagliare le mozzarelle a dadini. In un colino, far sgocciolare i dadini affinchè perdano il siero. In una ciotola mettere la farina necessaria per infarinare i tocchetti di mozzarella e rigirarli fino a ricoprirli totalmente. In un’altra ciotola sbattere le uova con il sale, il pepe e diluirle con il latte mescolando per bene. Immergere nelle uova sbattute i tocchetti di mozzarella infarinati perchè si imbevano per bene, quindi passare i bocconcini di mozzarella nel pangrattato.

In una ciotola mettere la farina necessaria per infarinare i tocchetti di mozzarella e rigirarli fino a ricoprirli totalmente. In un’altra ciotola sbattere le uova con il sale, il pepe e diluirle con il latte mescolando per bene. Immergere nelle uova sbattute i tocchetti di mozzarella infarinati perchè si imbevano per bene.

Passare poi i bocconcini di mozzarella nel pangrattato. Procedere ad una seconda impanatura in modo che le mozzarelle siano più croccanti e non si crei il rischio di fuoriuscita di latte: passare nuovamente le mozzarelle impanate nell’uovo e come ultimo passaggio nel pangrattato facendo attenzione a far aderire perfettamente la panatura.

Le mozzarelle a questo punto sono pronte per essere fritte. In una pentola capiente versare abbondante olio di semi per friggere. Immergere 3 o 4 bocconcini di mozzarella alla volta e lasciarli friggere per 1-2 minuti.

Scolarli facendo attenzione a non bucarli, magari con l’aiuto di una schiumarola e a mano a mano che si procede nella frittura porre le mozzarelline fritte su carta assorbente. Ora potete servire i vostri bocconcini di mozzarella fritta ben caldi!

Le mozzarelle fritte vanno consumate subito per gustarle croccanti e filanti.

Non ci resta che augurarvi: Buona appetito!

[products_slider title=”I più venduti” number_posts=”3″ order=”asc” css_animation=”animated”]
Notizie raccomandate

Lascia un commento